Home » RIEDUCAZIONE VOCALE

RIEDUCAZIONE VOCALE

La Riabilitazione Vocale

La riabilitazione vocale

La “perdita di voce” può assumere per la persona disfonica un carattere invalidante in relazione alla gravità della disfonia ed in riferimento all’importanza che la voce stessa ha nella vita di ognuno. Obiettivo della terapia vocale è quello di fornire al paziente gli strumenti necessari a prendere consapevolezza della propria vocalità, eliminando tutti quei comportamenti che possono essere stati causa e /o conseguenza della patologia vocale. La riabilitazione della voce è quindi un percorso educativo in cui il paziente con l’aiuto del logopedista, arriva a gestire in modo adeguato la propria voce e ne migliora la qualità, sia in caso di patologia organica che funzionale.

Le persone che si rivolgono al logopedista per un problema di voce , spesso manifestano un disagio legato all’impossibilità non solo di comunicare ma anche di esprimere se stessi. Le difficoltà aumentano se la professione richiede un impegno vocale importante come avviene per categorie specifiche (insegnanti, attori, cantanti…), inoltre i sintomi e le cause legate ad un problema di voce cambiano da persona a persona. Pertanto Il programma riabilitativo varierà in base alla patologia diagnosticata, alle esigenze specifiche del paziente, ai suoi personali bisogni ed interessi.

Il percorso riabilitativo si articola in diversi momenti:

Durante Il primo incontro ( in seguito alla visita dal logopedista) L'insegnate effettua un’attenta valutazione necessaria a capire come si manifesta la patologia vocale, a comprendere quali sono i fattori determinanti nel consolidamento di tale patologia, ad osservare eventuali comportamenti disfunzionali (posturali, respiratori, meccanismi di sforzo..). le informazioni ottenute in sede di valutazione serviranno a pianificare il trattamento riabilitativo in modo specifico e mirato.

Conoscenza dei meccanismi fonatori, igiene vocale

La terapia vocale è un processo educativo che porta il paziente alla gestione della propria voce.
Il logopedista guiderà il paziente alla conoscenza dei meccanismi fisiologici che sono alla base di una corretta emissione vocale, partendo da semplici nozioni su come sono fatti e come funzionano gli organi deputati alla fonazione. In tal modo la persona disfonica prende consapevolezza del “come” si realizza l’emissione, di quali sono le strutture coinvolte, per poi arrivare a gestirle. Successivamente si affronterà l’igiene vocale: da un’attenta valutazione saranno emerse eventuali abitudini viziate nell’uso quotidiano della voce, sarà pertanto necessario evidenziare comportamenti vocali abusivi, situazioni o fattori che possono portare ad avere un abbassamento di voce o un fastidio tali da indurre a sforzo durante la performance (ad esempio fumo, alcool, reflusso gastro esofageo, raclage, difficoltà a respirare dal naso ecc.); il paziente verrà educato ad adottare abitudini che possano aiutarlo a mantenere il sistema di produzione vocale sano.

Rieducazione vocale

Il paziente imparerà a gestire la propria voce attraverso l’acquisizione di competenze tecniche mirate ad ottenere una emissione vocale fisiologica. In questa fase verranno proposti sia il training propriocettivo che quello respiratorio, esercizi di coordinazione pneumo-fonica, riposizionamento posturale e di impostazione della voce. Esistono diverse tecniche riabilitative (Metodo Propriocettivo Elastico, LRMVT, Voicecraft, Metodo dell’Accento ecc., non esiste un unico modo per “correggere” un problema di voce poiché spesso a difficoltà analoghe corrispondono elementi distintivi diversi legati anche all’unicità della persona che manifesta quel problema. Il logopedista sceglierà la strategia migliore, in relazione alla patologia e alle specifiche caratteristiche della persona, nel rispetto della sua vocalità.
La terapia potrà essere sia individuale che di gruppo

 

Info costi (vedi pag. Regolamento e Pagamenti)

Conosciamo le corde Vocali

In questa pagina chiamata "Le Corde Vocali" osserverete un video di una visita Foniatrica.Il Dott. esegue una VIDEOLARINGOSCOPIA è indolore.E' stato applicato uno spray per la medicazione anestetica.Si introduce l' endoscopio direttamente nella fossa nasale. Agli strumenti ottici viene applicata una telecamera. In questo modo il medico e il paziente possono vedere e commentare l'esame insieme. 
Come potete notare le corde vocali sane sono BIANCHE MADREPERLA possiamo notare che il movimento delle corde e velocissimo e non percepibile dall'occhio umano, e si crea un movimento fluido e ondulatorio. Si evidenzia inoltre , che in base alla frequenza emessa alta o bassa lo spazio di apertura sarà superiore o in basso. Come possiamo notare si vede il cilindro della "Scatola della Voce" cioè la Laringe. 
Si vedono anche i muscoli Tiroidei e Aritenoidei che controllano rispettivamente il registro alto e basso della Voce.C'è una cosa molto interessante da notare + le corde vanno su tonalità alte + si avvicinano e si allungano,+ le corde vanno su tonalità basse + si allargano e si abbassano. 
Questo video serve a far comprendere all'allievo/a la funzionalità delle corde vocali all'atto della fonazione. Consiglio sempre a tutti gli allievi di fare una visita Foniatrica per evidenziare eventuali anomalie.

video Dimostrativo Corde Vocali Video laringoscopia